Linee di indirizzo nazionali sulla protezione, la promozione ed il sostegno dell’allattamento al seno

untitledAnno: 2007

Fonte: Conferenza permanente per i rapporti tra lo stato le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano

Con questo documento il  Ministero  della  Salute:

  • riconosce che l’allattamento al seno costituisce  il  modo di alimentazione naturale e normale nella prima infanzia
  • sottolinea  che  l’allattamento  al seno costituisce  un  beneficio  per  la  salute  della donna
  • raccomanda, come  misura  di  salute  pubblica,  che  i  bambini  siano allattati esclusivamente  al  seno fino a sei mesi e che l’allattamento al seno continui poi, con adeguati alimenti complementari fino a che la madre ed il bambino lo desiderino, anche dopo l’anno di vita
  • riconosce che l’allattamento al seno è un  diritto  fondamentale dei bambini e che è un diritto delle mamme essere  sostenute nella realizzazione del loro desiderio di allattare
    nel rispetto delle diverse culture e nell’impegno a colmare ogni tipo di   disuguaglianze
  • si impegna a sostenere attività delle regioni per la formazione degli operatori sanitari e sociali, secondo le  raccomandazioni dell’OMS e dell’UNICEF perché siano in grado di
    fornire  le  informazioni  di  cui  sopra e di sostenere le donne, in maniera  competente,  a  mettere  in  pratica  le decisioni prese
  • si   impegna   a  promuovere,  mediante  apposite  iniziative  di comunicazione, l’allattamento al seno, anche al fine di evitare forme di discriminazione nei confronti della donna che allatta, soprattutto nei  luoghi  pubblici
  • in accordo con il Ministero della pubblica istruzione si impegna a promuovere la diffusione di informazioni sull’allattamento al seno

Fonte: www.salute.gov.it

Testo integrale: clicca qui