I disordini funzionali gastrointestinali in età prescolare

reflusso babyAnno: 2015

Fonte: Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS)

Abstract: I disordini funzionali gastrointestinali (DFGI) rappresentano un insieme di sintomi ricorrenti o cronici, variabili per età, non associati a una patologia organica di base.

I sintomi funzionali, nei primi 2 anni di vita, possono essere fisiologici, espressione di un normale sviluppo (es. rigurgito del lattante), o, successivamente, possono derivare da risposte comportamentali anomale a stimoli interni o esterni (es. stipsi funzionale causata da defecazione dolorosa o da forzato toilet training).

Alla base dei DFGI ci sono fattori fisiologici, psicologici e socioculturali capaci di amplificare la percezione dei sintomi cosi che questi vengono vissuti come severi, invalidanti e con un’importante ripercussione sulle attività di vita quotidiana.

La Consensus risponde all’esigenza di implementare nella pratica clinica la correttezza degli iter diagnostici, della terapia e della gestione in senso lato di questi disordini.

A tal fine, oltre alla trattazione generale, sono stati identificati per ogni DFGI alcuni quesiti su problemi di comune riscontro.

Il documento viene proposto, quindi, come strumento pratico e aggiornato per il pediatra generalista (pediatra di famiglia, specialista ambulatoriale o ospedaliero) ed è stato strutturato in modo da consentire tre livelli di consultazione:

1) nella sintesi delle raccomandazioni sono riportate solo le indicazioni pratiche conclusive relative ai vari quesiti

2) i capitoli sui DFGI trattano l’argomento in extenso. I quesiti sono sviluppati come Critically Appraised Topics (CATs)

3) i Box e le Appendici offrono approfondimenti di interesse specifico.

Fonte: www.sipps.it

Testo integrale: clicca qui